4 maggio 2017

4 maggio 2017

Il 4 maggio, Papa Francesco ha ricevuto in udienza il cardinale Angelo Amato, S.D.B., prefetto della Congregazione delle cause dei santi. Durante l’udienza, il Santo Padre ha autorizzato la Congregazione delle cause dei santi a promulgare i decreti riguardanti:
— il miracolo, attribuito all’intercessione del venerabile servo di Dio Francesco Solano Casey (al secolo: Bernardo), sacerdote professo dell’ordine dei Frati minori cappuccini; nato il 25 novembre 1870 e morto il 31 luglio 1957;
— il miracolo, attribuito all’intercessione della venerabile serva di Dio Maria della Concezione (al secolo: Adelaide de Batz de Trenquelléon), fondatrice delle figlie di Maria immacolata; nata il 10 giugno 1789 e morta il 10 gennaio 1828;
— il miracolo, attribuito all’intercessione della venerabile serva di Dio Chiara Fey, fondatrice dell’istituto delle suore del Povero bambino Gesù; nata l’11 aprile 1815 e morta l’8 maggio 1894;
— il miracolo, attribuito all’intercessione della venerabile serva di Dio Caterina di Maria (al secolo:
Giuseppa Saturnina Rodríguez), fondatrice della congregazione delle suore Serve del sacratissimo
Cuore di Gesù; nata il 27 novembre 1823 e morta il 5 aprile 1896;
— il martirio del servo di Dio Luciano Botovasoa, laico e padre di famiglia, del Terzo ordine di San Francesco; ucciso a Vohipeno (Madagascar) in odio alla Fede il 17 aprile 1947;
— le virtù eroiche del servo di Dio Elia Dalla Costa, cardinale di santa romana Chiesa, arcivescovo
di Firenze; nato il 14 maggio 1872 e morto il 22 dicembre 1961;
— le virtù eroiche del servo di Dio Francesco Saverio Nguyên Van Thuân, cardinale di santa romana Chiesa; nato il 17 aprile 1928 e morto il 16 settembre 2002;
— le virtù eroiche della serva di Dio Giovanna Meneghini, fondatrice della congregazione delle suore Orsoline del sacro Cuore di Maria; nata il 23 maggio 1868 e morta il 2 marzo 1918;
— le virtù eroiche della serva di Dio Vincenza Cusmano, prima superiora generale della congregazione delle Serve povere; nata il 6 gennaio 1826 e morta il 2 febbraio 1894;
le virtù eroiche del servo di Dio Alessandro Nottegar, laico, padre di famiglia, fondatore della comunità Regina Pacis; nato il 30 ottobre 1943 e morto il 19 settembre 1986;
— le virtù eroiche della serva di Dio Edvige Carboni, laica; nata il 2 maggio 1880 e morta il 17 febbraio 1952;
— le virtù eroiche della serva di Dio María Guadalupe Ortiz de Landázuri y Fernández de Heredia,
laica, della prelatura personale della Santa Croce e dell’Opus Dei; nata il 12 dicembre 1916 e morta il 16 luglio 1975.

 

 

VISITA IL NUOVO SITO SU ALESSANDRO NOTTEGAR:

www.alessandronottegar.com