The Religious

"Nessuno ha un amore più grande di questo:
dare la vita per i propri amici"
(Gv 15,13)

Coloro che sono chiamati al celibato per il Regno di Dio, divengono segno e profezia dell'amore di Gesù, offerta totale,  annuncio evangelico e anticipazione del Cielo.

I consacrati/e, dopo il passo della Scelta, vivono due anni di Noviziato, al termine dei quali emettono i voti di Povertà, Castità, Obbedienza e Umiltà, secondo la tradizione della Chiesa.
Vivendo la loro consacrazione all'interno della Comunità, essi offrono la loro vita per il servizio e l'evangelizzazione dei bambini, dei giovani e delle famiglie, dei poveri e il loro servizio quotidiano a supporto delle attività missionarie.

I religiosi che sentono la chiamata al sacerdozio possono accedervi studiando in seminario presso l’Istituto Teologico, sempre con il consenso del Vescovo diocesano,  e vengono incardinati in diocesi.